Università degli studi di Catania
Università degli studi di Catania - L'Agenda

Un violinista per amico

Domenica 15 luglio alle 21 (Chiostro di ponente, Monastero dei Benedettini), il 1° violino del Teatro alla Scala di Milano Francesco Manara in concerto con l'orchestra Musicainsieme a Librino

Domenica 15 luglio alle 21, al Chiostro di ponente del Monastero dei Benedettini, Francesco Manara, 1° violino della Teatro alla Scala di Milano, si esibisce in concerto con l'orchestra "Musicainsieme a Librino" diretta da Alessandra Toscano.

In programma musiche di Vivaldi, Paganini, Piazzolla, Williams, Jenkins.

Musicainsieme a Librino

Musicainsieme a Librino è un progetto nato nel 2010 su iniziativa del Rotary Club Catania, ispirato a El Sistema del venezuelano Antonio Abreu. Ha sede a Librino, nella Parrocchia Resurrezione del Signore, dove si svolgono bisettimanalmente lezioni di coro e dei vari strumenti dell’orchestra.

Tutte le lezioni sono completamente gratuite e ogni allievo riceve uno strumento musicale in comodato d’uso: per questo l’associazione ogni anno organizza dei concerti di autofinanziamento, coinvolgendo famosi solisti che sostengono il progetto con la loro partecipazione. Tra questi “amici” dal grande cuore, c’è appunto Francesco Manara, il I violino solista del Teatro alla Scala, che dopo aver suonato negli anni scorsi per l’orchestra in quest’occasione suonerà con l’orchestra.

Attualmente l’associazione coinvolge circa 100 bambini e ragazzi tra i 6 e i 18 anni, provenienti da Librino e da vari altri quartieri a rischio di Catania.

Francesco Manara

Francesco Manara è stato scelto nel 1992 da Riccardo Muti come primo violino solista dell’Orchestra del Teatro alla Scala. Ha frequentato il Conservatorio di Musica “G. Verdi“ di Torino dove si è diplomato nel 1990 sotto la guida di M. Marin con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore. In seguito si è perfezionato con G. Prencipe, F. Gulli, R. Ricci, S. Gheorghiu e H. Krebbers. Sempre come primo violino è stato invitato a suonare con l’Accademia di Santa Cecilia, la Bayerische Staatsoper di Monaco e la Royal Concertgebouw di Amsterdam. È stato premiato in importanti concorsi internazionali come ARD di Monaco, Čaikovskij, N. Paganini, CIEM di Ginevra. Come solista si è esibito con un centinaio d’orchestre di tutto il mondo. Docente di violino all’Accademia della Scala, è stato invitato a tenere master class negli U.S.A., in Sudamerica e in Giappone, oltre che in diversi Conservatori italiani. Suona un violino Nicola Amati del 1665.

Biglietti (incasso destinato all’acquisto di strumenti musicali per i bambini dell’Orchestra): 5 euro - ridotto studenti e personale Unict 3 euro.

Donazioni: Iban IT23R0335901600100000159571 intestato ad “Associazione Musicainsieme a Librino".


L'evento - organizzato dall'associazione Musicainsieme a Librino - è inserito nel calendario di eventi "Porte aperte Unict 2018 - Dialoghi migranti" che fino al 1° agosto ospita concerti, proiezioni, spettacoli teatrali e incontri negli edifici storici dell'Università di Catania.

(15 luglio 2018)


Porte aperte


Live a "Porte aperte Unict 2018"

  • Rocketta Summer Live 2018: Mercoledì 1° agosto, a partire dalle 20:30 (cortile dei Benedettini), live dei canadesi Random Recipe e degli israeliani Phototaxis. Special guest: Erlend Øye & La Comitiva (01 agosto 2018)
  • Inhale-Exhale: Venerdì 27 luglio alle 21, al Chiostro di ponente del Monastero dei Benedettini, concerto del polistrumentista israeliano Amir Gwirtzman, tra i più grandi virtuosi di strumenti a fiato (27 luglio 2018)
  • Un violinista per amico: Domenica 15 luglio alle 21 (Chiostro di ponente, Monastero dei Benedettini), il 1° violino del Teatro alla Scala di Milano Francesco Manara in concerto con l'orchestra Musicainsieme a Librino (15 luglio 2018)
  • Marranzano World Fest 2018: Dal 29 giugno all'1 luglio, al Monastero dei Benedettini, 9ª edizione del festival musicale intitolato quest'anno "Tamburi lontani" (29 giugno 2018)
Stampa testo
Invia questo articolo
Tutti gli appuntamenti...
Archivio eventi
In prima pagina