Università degli studi di Catania
Università degli studi di Catania - L'Agenda

Academic brain drain: due facce della stessa medaglia

Sabato 26 febbraio alle 9:30, nell'aula magna del Palazzo centrale, incontro sulle problematiche dei giovani ricercatori italiani che emigrano all’estero

Sabato 26 febbraio alle 9:30, nell'aula magna del Palazzo centrale dell'Università di Catania, si svolge l'incontro dal titolo Academic brain drain: due facce della stessa medaglia. Risultati della ricerca scientifica a supporto delle politiche pubbliche, organizzato dalla V Circoscrizione del Distretto 108 Yb Sicilia dell'International Association of Lions Clubs (Presidente Prof. Benedetto Torrisi) tra le attività dell'anno sociale 2010/11. 

"Brain drain qualificato" rappresenta quella fascia di giovani ricercatori italiani che emigrano all’estero o che pur prestando servizio in Italia, hanno la tentazione di andarsene. Tanti sono i quesiti ancora aperti, sui quali la comunità scientifica si interroga e discute, come tante sono le proposte che occorre esternare al fine di essere propositivi supportati da basi certe. Chi sono i ricercatori italiani all’estero? Come vivono e qual è il loro benessere lavorativo? Qual è la loro propensione a tornare? Come vedono l’Italia da lontano? Quali fattori stimolerebbero il ritorno in Patria e quali ne scoraggiano? E coloro che rimangono, come si ambientano, qual è il loro stato di benessere lavorativo e quel è la tentazione ad emigrare?

Sono quesiti che rappresentano due facce della stessa medaglia, sui quali i 13 Lions club della V Circoscirizione della Provincia di Catania intendono stimolare la conoscenza e la proposizione verso il miglioramento dello stato di appeal della ricerca italiana.

Dopo gli indirizzi di saluto del rettore dell’Università di Catania, Antonino Recca, e del presidente del Club coordinatore Catania Nord, ing. Alfredo Calì, a presentare il tema della giornata - che sarà moderata da Sergio Nava (Radio 24 sole24ore - "Giovani Talenti”) - sarà il prof. Benedetto Torrisi, docente di Controllo statistico della qualità e ricercatore di Statistica economica (Università di Catania). Partecipano inoltre il prof. Giuseppe Santisi, docente di Psicologia del Lavoro (Università di Catania), che interverrà sul tema "Il benessere lavorativo dei ricercatori italiani", la prof.ssa Simona Monteleone, docente di Politica economica (Università di Catania), che interverrà sul tema "Le implicazioni di policy e le proposte per attirare cervelli in fuga"  e il prof. Francesco Basile, preside della facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Catania, che interverrà sul tema "La riforma dell'Università e lo stato della ricerca". Concluderanno il delegato del governatore alle problematiche interenti l'integrazione, l'avv. Giovanni Altavilla e il governatore del distretto Lions 108 YB Sicilia, dott. Giuseppe Scamporrino.

(26 febbraio 2011)

ALLEGATI

L'invito

HANNO SCRITTO

Stampa testo
Invia questo articolo
Tutti gli appuntamenti...
Archivio eventi
In prima pagina